- Punto5.it - http://punto5.it/news -

Serie C2, fattore campo ancora una sentenza. Sinope-Atellana e Cus Avellino-Dolcevita le finali play-off

Foto: pagina Facebook ASD Cus Avellino C5 [1]

Foto: pagina Facebook ASD Cus Avellino C5

Fattore campo ancora una volta determinante anche nelle semifinali play-off di C2. Sì, perché sabato prossimo per lo step successivo (triangolare) verso la C1 Sinope e Atellana si sfideranno a Mondragone e Cus Avellino e Dolcevita alla tendostruttura di via Tagliamento, dimora dei lupi.

OLYMPIQUE SINOPE-CASILINUM. Ai Campi Verdi Benincasa prova a rovinare l’atmosfera, ma Della Peruta è bravo a pareggiare i conti. A trecento secondi dal duplice fischio De Rosa fa 1-2 per il collettivo guidato da Piedimonte. Alla ripresa del gioco nuovamente l’ex Real Boys insacca il 2-2, poi a tre minuti dalla fine Busino regala il 3-2 e la finale a Spinosa trovando la porta, sguarnita per il portiere di movimento avversario.

REAL ATELLANA DUE SICILIE-CITTÀ DI ACERRA. Al Sirio, invece, inizio shock per la squadra di Reccia che va sotto 2-0, colpita da D’Anza ed Auricchio. Parolisi accorcia per l’1-2 parziale, e nella seconda frazione subito Lanzetta fa 2-2. D’Anza riporta avanti i rossoblù di Imperatore siglando la sua doppietta personale, risponde l’ex Monello per il 3-3. In dieci minuti l’hattrick di Parolisi cambia le carte in tavola per il 5-3, Di Biase non muta la sostanza ad un giro di lancette dal termine: 5-4 per i locali.

CUS AVELLINO-BELVEDERE. Dopo un primo tempo a reti bianche, succede tutto nei secondi 30′. Iandiorio apre le danze (8′), Di Vece trova l’1-1 al 25′ che non basta al club di Costantini in virtù del miglior piazzamento in classifica degli irpini nella stagione regolare.

DOLCEVITA-CITTÀ DI PALMA. Pioggia di goal in quel di Sala Consilina. Padroni di casa sul 2-0 con Carucci e Trezza, prima Ambrosio e poi Scoppetta fissano il 2-2 di metà incontro. Nella seconda parte di gara Vavà segna il 3-2, l’ex Vitalica il suo bis e nuovamente il pari. Ma non finisce qui: Imparato ed il tris di Trezza indirizzano il match per il team di Foletto (6-3). Aprile prova a ridurre il gap, ma D’Alto chiude i conti e fa esplodere i festeggiamenti del Dolcevita.

I RISULTATI

GIRONE A

OLYMPIQUE SINOPE-CASILINUM 3-2

REAL ATELLANA DUE SICILIE-CITTÀ DI ACERRA 5-4

FINALE PLAY-OFF (11/05)

OLYMPIQUE SINOPE-REAL ATELLANA DUE SICILIE

GIRONE C

CUS AVELLINO-BELVEDERE 1-1

DOLCEVITA-CITTÀ DI PALMA 7-4

FINALE PLAY-OFF (11/05)

CUS AVELLINO-DOLCEVITA