- Punto5.it - http://punto5.it/news -

Sipremix Limatola, pareggio pirotecnico con il Domitia. Andreozzi: “Poco cinismo e troppi errori individuali”

Giuseppe Andreozzi con la maglia della Sipremix Limatola [1]

Giuseppe Andreozzi con la maglia della Sipremix Limatola

Finisce 5-5 la gara valida per l’ undicesima giornata di campionato. Un pirotecnico pareggio avvenuto con continui capovolgimenti di fronte. Il vantaggio iniziale nostro firmato da Infante; il 3-1 del Domitia con Esposito Ferrante e Palumbo; l’accorcio di distanze di Arvonio, un ulteriore allungo con Palumbo (4-3) e il ribaltone con le firme di Andreozzi e Arvonio, che stavolta ne referta due(4-5). Il pareggio finale è siglato ancora da Palumbo.

In tutto questo abbiamo avuto anche il tempo di sbagliare un rigore, purtroppo, con Galletto che si è fatto ipnotizzare da Marchesano.

Un pareggio che, visto l’esito delle altre gare, ci tiene ancora saldi al terzo posto ma che lascia non poco rammarico ai nostri ragazzi, specie fatta per Andreozzi che esordisce cosi ai nostri microfoni al termine della gara: “Abbiamo fatto troppi errori individuali non eseguendo bene quanto preparato in settimana.  Sapevamo quanto fosse dura questa gara, e abbiamo messo molto del nostro nel primo tempo per rendere tutto più difficile, non eseguendo quello che il mister ci aveva chiesto nello spogliatoio. Sono deluso perché nel secondo tempo abbiamo giocato bene e sul 4-5 per noi abbiamo sciupato 5/6 occasioni nitide per chiuderla, e alla fine siamo stati raggiunti. Ci è mancata la cattiveria e la cinicità che ci ha contraddistinti fino ad oggi. Sabato prossimo lì riaffronteremo, e proveremo a fare meglio. Ci sentiamo obbligati a vincere vista la validità del turno ad eliminazione diretta. Sono sicuro che in settimana lavoreremo per non ripetere gli errori di oggi. Sarà l’ultima uscita di questo 2019 e ci teniamo a fare bella figura dinanzi al nostro pubblico”.

UFFICIO STAMPA SIPREMIX LIMATOLA