- Punto5.it - http://punto5.it/news -

Coppola dal Fuorigrotta al Domitia. Il saluto dell’estremo difensore: “Tre anni stupendi”

Andrea Coppola

Andrea Coppola

Capitolo cessioni in casa Futsal Fuorigrotta. Il club caro al patron Perugino ha ufficializzato il passaggio di Andrea Coppola allo Junior Domitia con una nota stampa. L’estremo difensore ha ringraziato il sodalizio bianco-azzurro lasciandosi andare in una lunga lettera.

LA NOTA – “Il Futsal Fuorigrotta rende noto di aver ceduto a titolo definitivo all’ ASD Junior Domitia il portiere Andrea Coppola.

La società ringrazia l’atleta classe 2001 per l’impegno profuso negli anni di permanenza con il club e augura all’estremo difensore il meglio per la sua carriera”.

I SALUTI. “È sempre triste quando si conclude un ciclo , lascio il Futsal Fuorigrotta dopo aver trascorso 3 anni stupendi terminati con la promozione della prima squadra in serie A2, con il titolo regionale del l’Under 19, Final Eight Coppa Italia ed ottavi di scudetti, chiudo quest’anno con tante soddisfazioni, portiere meno battuto d’Italia Under 19, con 14 gare e 13 gol subiti. Anche gli anni precedenti sono stati straordinari, non posso non ricordare l’esordio in campo con la  prima squadra in C1 a soli 15 anni e l’anno successivo addirittura in serie B, e con un altra Final Eight Under 19 Coppa Italia. Auguro ancora al Fuorigrotta e ai tanti amici tantissimi successi , ringrazio tutto lo staff ed i collaboratori avuti in questi anni, il presidente Serafino in primis che con la sua passione e grinta ci ha trasmesso tanto in questi anni. Ringrazio tutti i mister avuti, ma un saluto particolare devo farlo a Mister Cipriano, che è stato il mio preparatore, ma anche amico confidente e maestro, ho collaborato fianco a fianco con lui,  e mi ha fatto crescere tantissimo come atleta ma anche a livello personale, mi accingo  con tanto entusiasmo  a questa nuova avventura, non ci è voluto molto a scegliere la Junior Domitia, il presidente Lauritano mi ha illustrato un progetto ambizioso ed una volontà di crescita della società, con mister Breglia  c’è stato subito feeling come con il direttore Falcone e mister Vitale, uno staff di tutto rilievo dove mi appresto a vivere un anno intenso, posso dire che darò più del 100% per ripagare la fiducia accordatami e sono pronto a raggiungere nuovi traguardi e a vivere tante nuove emozioni, metterò tutto l’entusiasmo possibile. Forza Junior Domitia”.