- Punto5.it - http://punto5.it/news -

#TDR2019 #day2, Giovanissimi: altro kappaò, le prime qualificate ai quarti

20190430_giovanissimi_large [1]Under 15: brillanti risultati per Emilia Romagna che si qualifica come 1^, Abruzzo, Calabria, Lazio e Umbria ai quarti

Una Lucania solare saluta i Giovanissimi che in questa 2^ giornata del Torneo delle Regioni di Calcio a 5 devono raggiungere importanti risultati per le prime qualificazioni. Difatti, dai Laghi di Monticchio l’Emilia Romagna si qualifica come 1^nel girone A, il terzo goal firmato Imperato a 30’’ dal fischio finale è stato decisivo per superare le Marche e prendersi la vetta della classifica. Atre due reti per Brigliadori che in sole due gare è già arrivato a quota 8 gol nel torneo. La Liguria rimane in corsa vincendo sul Bolzano con un 6-2 firmato da sei marcatori diversi.
Nel Girone B si qualificano Lazio e Calabria e domani si giocano il 1° posto nello scontro diretto. I laziali guidati dall’allenatore Sannino e dal trascinatore Zandri (tripletta oggi) lasciano l’amaro in bocca ai trentini che incassano 6 goal. Il Lazio si qualifica insieme alla Calabria che va subito in vantaggio sulla Toscana. Il capitano Soraci parte con una tripletta (sette gol in due gare) e lascia senza respiro i toscani che restano immobili sullo 0-6.
Rocambolesche le azioni che si susseguono nel Girone C, i veneti gonfiano la rete per ben 10 volte, Delmestre e Borolo fanno la differenza con la Campania. Quest’ultimo ha già impresso cinque firme nelle prime due partite del girone. Sardegna e Piemonte VA si inseguono per tutta la partita ma sono i piemontesi a chiudere il match vittorioso per 9-8 agganciando gli avversari a quota 3 punti. I piemontesi hanno costruito il successo nel primo tempo grazie al poker di Zanini.
La padrona di casa dal Palazzetto di Tito viene travolta da un’inarrestabile Abruzzo che segna 6 goal e conquista i quarti con un turno di anticipo. Il secondo tempo è nelle mani di Musa e Trave autori di due doppiette belle e importanti. Anche l’Umbria entra nel gruppo delle migliori otto superando per 5-4 la Sicilia. La doppietta di Alunno e i centri di Seferi e Seghetta nella prima parte della ripesa hanno marchiato a fuoco il match. Domani umbri e abruzzesi si giocano il primo posto nello scontro diretto.

UFFICIO STAMPA LND